Google+ Followers

mercoledì 6 febbraio 2013

RIFLESSIONI

Ogni tanto mi odio.
Mi maledico per le miei scelte lavorative.
Odio le matite colarate, farei a pezzi tutti i fogli, andrei volentieri a Casalecchio di reno a buttare giu dal ponte che si affaccia sul fiume, la crpetta con tutti i miei disegni...e anche i libri gia pubblicati.
Ogni tanto detesto il lavoro di illustratrice, lo detesto perchè mi rende invulnerabile e icerta,
perchè per realizzare le immagini di un libro sputo sangue per due lire a 90 giorni,
perchè molto spesso chi mi è vicino non considera il mio lavoro un lavoro.
Ma poi mi accorgo in giornate come queste di essere fortunata per quello che faccio...e che forse il lamento perenne è solo la natura di noi esseri umani, fragili e eternamente insoddisfatti.
In giornate come queste mi rendo conto che questo lavoro mi regala tante belle cose.
Immersa nel mio mondo, perdo la cognizione del tempo, degli spazi.
Torno bambina e sono felice, mi sento leggera.
Grazie a questo lavoro ho girato un pochino il mondo e visitato case e colori diversi.
Nel mio cuore non ci sarebbero Antonella,Serena, Yana, Elham, Mauro, Gek, Pia, Morteza, javier....
non ci sarebbero i ricordi di Macerata, 
le risate a voce basse nelle moschee Iraniane,
le corse per non perdere la metro Londinese,
non ci sarebbe mai stata quella passeggiata matta, la più bella della mia vita, in compagnia di Ostak, cantando a squarciagola sul ciglio della strada per raggiungre la casa nel bosco di Poggiatello.
Non ci sarebbe tutto il tempo che ho per permettermi di passare del tempo a pensare, ricordare, progettare.
Il mio mondo, senza il mio lavoro, sarebbe un mondo diverso, forse bello comunque, ma non meravilgioso come quello che ho.




















4 commenti:

  1. Valery, ma quanto mi piaci coi capelli rossi!!
    Sai cos'è? E che è proprio il tuo... non l'avrei detto. capello mosso? Giammai!
    ps
    Il tuo è uno dei lavori più belli del mondo. Non te lo dimenticare!! Facciamo a cambio? =) Baci
    pps
    RICORDATI DI TOGLIERE IL CAPTCHA! E' odioso!(tanto che non siamo robot si capisce bene, no?)

    RispondiElimina
  2. mia adorata!
    solo tu mi potevi trascinare in IRAN!
    amica mia peccato che siamo lontane
    potevamo farne di cazz........ops tutti i giorni!
    besos
    s

    RispondiElimina
  3. Ciao Valeria! Ebbene sì, credo che chiunque, qualunque lavoro faccia ogni tanto abbia qualcosa di cui lamentarsi..ma tu nooooooooooooo!!! Hai avuto il dono della creatività e la possibilità di farne addirittura un lavoro.. e non è da tutti ;)
    Un bacione
    paola

    RispondiElimina
  4. creare e saper creare come te è la cosa piuù bella del mondo!!
    non dimanticarlo mai!!
    creazionidisogni.blogspot

    RispondiElimina